Come bloccare l'aggiornamento OTA sul tuo Galaxy Note5

Ciao # utenti GalaxyNote5! Questo breve articolo affronterà tre problemi segnalati dagli utenti di Note5, con il problema principale su come impedire l'installazione di un aggiornamento OTA. Con Samsung che lancia gli aggiornamenti Android per dispositivi obsoleti come il Note5 inevitabile, molti utenti non dovrebbero installarli. Poiché molti proprietari di Note5 si stanno chiedendo come bloccare gli aggiornamenti OTA, questo post dovrebbe rispondere alla loro domanda.

Prima di procedere, vogliamo ricordarti che se stai cercando soluzioni per il tuo problema #Android, puoi contattarci utilizzando il link fornito in fondo a questa pagina. Quando descrivi il tuo problema, ti preghiamo di essere il più dettagliato possibile in modo da poter individuare facilmente una soluzione pertinente. Se puoi, includi gentilmente i messaggi di errore esatti che stai per darci un'idea da dove cominciare. Se hai già provato alcuni passaggi per la risoluzione dei problemi prima di inviarci un'e-mail, assicurati di menzionarli in modo che possiamo saltarli nelle nostre risposte.

Problema 1: come bloccare l'aggiornamento OTA su un Galaxy Note5

Ho un Samsung Galaxy Note 5 che ha ottenuto un aggiornamento qualche mese fa. L'ho messo sull'aggiornamento del software durante la notte dopo che mi aveva chiesto di scaricare il nuovo aggiornamento del software. La batteria era più del 90% prima di iniziare l'installazione. Quando mi sono svegliato la mattina dopo, ho trovato il mio telefono spento. Ora dopo la ricarica, l'ho acceso e si sarebbe bloccato sulla schermata di avvio SAMSUNG. Ho provato il soft reset (le chiavi di accensione, accensione e home). Non funzionerebbe. Ho eseguito il reset dei tasti vol, power e home e il display mi ha mostrato una schermata blu che diceva: "AVVISO Un sistema operativo personalizzato può causare problemi critici, premere vol up per scaricare il SO personalizzato o il vol down per il riavvio". Quindi, quando premo vol up, rimarrà bloccato su una schermata di DOWNLOAD. Poi lo ripristinerei vol down e power e rimarrà bloccato al logo Samsung fino a quando la batteria non muore.

L'ho mostrato al centro di assistenza Samsung e hanno detto che si trattava di un problema di software e la fabbrica ha reimpostato il mio telefono. Mi hanno consigliato di non scaricare nuovamente nuovi aggiornamenti software. Ho ignorato e cancellato tutto il tempo ogni volta che il mio telefono ha chiesto di scaricare un aggiornamento. Ultimamente, è stato chiedere molto. E per errore, ho premuto il pulsante di download. Ora ho mantenuto il download su Pause ma temo che faccia la stessa cosa che aveva fatto prima. Ora se voi ragazzi mi dite di andare avanti con esso e fa la stessa cosa di prima, dovrò sprecare di nuovo i miei soldi per la fabbrica che resetta cancellando il mio telefono. Per favore aiuto. Voglio che quel download sia cancellato in qualche modo se è possibile. C'è una notifica persistente del download in pausa di cui voglio liberarmi. Ho provato di tutto. Disattivato le opzioni di notifica delle autorizzazioni, ma è ancora lì. Ho già eseguito il backup dei dati del mio telefono ma non voglio cancellarlo di nuovo. Per favore aiuto. - Jamima Nasir

Soluzione: Ciao Jamima. C'è una differenza tra il download e l'installazione. Durante un aggiornamento, il telefono proverà a scaricare prima i file necessari, quindi procede con l'installazione. A seconda del modo in cui il tuo gestore progetta l'installazione dell'aggiornamento, è possibile che tu possa o meno avere un'opzione per l'installazione o l'annullamento dopo il download. Se pensi che il tuo Note5 si bloccherà di nuovo o rimarrà bloccato nella stessa schermata del logo Samsung dopo un aggiornamento, ti suggeriamo di tenere a bada l'installazione dell'aggiornamento il più a lungo possibile. Per la versione internazionale di Note5, esiste un'opzione per consentire all'utente di scaricare l'aggiornamento ma impedire l'installazione automatica della nuova versione del sistema operativo. Non abbiamo alcuna idea se si dispone di questa opzione, dal momento che Note5 con il proprio marchio varia molto quando si tratta di questo problema. Se non si ha la possibilità di annullare il download, potrebbe non esserci un'opzione per annullare l'installazione in seguito.

Soluzione: instradare il dispositivo e utilizzare la ROM personalizzata

Gli operatori di solito non vogliono che gli aggiornamenti OTA o over-the-air vengano bloccati dagli utenti, quindi rimuovono questa opzione. È vero il contrario per le versioni internazionali o per quelle Note5 che eseguono firmware Samsung o non carrier. L'unico modo per gli utenti di telefoni con marchio del gestore di bloccare l'aggiornamento OTA è il rooting dei loro telefoni, quindi il flashing di una ROM personalizzata ad esso.

Gli operatori non sono generalmente flessibili con i loro dispositivi quando si tratta di aggiornamenti. Vogliono aggiornare i dispositivi connessi alla loro rete per una serie di motivi, tra cui la sicurezza. Si tratta di versioni del firmware di telefoni con marchio del gestore di solito non hanno la possibilità di scaricare gli aggiornamenti manualmente, come fanno le versioni internazionali. Se vuoi evitare di aggiornare il tuo telefono, la cosa migliore che puoi fare adesso è usare un firmware non ufficiale. Questa non è certo l'opzione ideale, ma è l'unico modo efficace per impedire al tuo dispositivo di installare aggiornamenti Android. Tuttavia, l'utilizzo di una ROM personalizzata significa anche che il telefono diventerà meno sicuro e meno stabile e non è garantito che si avrà la stessa esperienza quando lo si utilizza con la rete corrente. Ad esempio, le chiamate e le esperienze di testo ora possono essere diverse perché il sistema operativo potrebbe non essere più compatibile con quello della configurazione della rete. Rischi anche di perdere la garanzia del telefono se la usi.

Se si desidera prendere dei rischi per la sicurezza, compresa la possibilità che il telefono possa appannarsi mentre lampeggia, andare avanti e fare qualche ricerca su come far lampeggiare il dispositivo. Le guide lampeggianti di solito includono suggerimenti su come eseguire il root del dispositivo. Non è possibile eseguire il flash o installare manualmente un firmware non ufficiale senza prima eseguire il root del Note5.

Problema n. 2: Galaxy Note5 si surriscalda e rimane bloccato nel ciclo di avvio

Hey! Sto avendo problemi con il mio Note 5. Un paio di settimane fa, ho riavviato il mio telefono dal momento che stava funzionando un po 'lentamente e non l'avevo riavviato da un po'. In seguito, è andato in un ciclo di avvio e il mio telefono non è stato avviato da allora. Ho usato ODIN per far lampeggiare un nuovo stock Android, ma questo non mi è sembrato di aiuto. Sono completamente in perdita su cosa potrebbe essere sbagliato, oltre a forse un problema hardware. Il mio telefono ha funzionato perfettamente da quando l'ho preso, questo problema apparentemente è venuto fuori dal nulla. L'unica cosa strana che ho notato è che la parte centrale superiore dello schermo diventa molto calda quando tenta di avviarsi, come quando usi app intense o VR. Potrebbe essere surriscaldamento o qualcosa del genere? Posso avviare la modalità di ripristino e la modalità provvisoria (sebbene non si avvii in modalità provvisoria), e posso utilizzare ODIN, penso. Fammi sapere se hai bisogno di ulteriori informazioni, o registri di recupero, ecc! Per favore aiuto! - Nikko Nikko Resendiz

Soluzione: Ciao Nikko. Un problema come quello che stai vivendo non può essere causato esclusivamente da software non valido. Se un ripristino delle impostazioni di fabbrica tramite Ripristino o il flashing di un firmware di serie non ha risolto il problema, probabilmente stai esaminando un problema hardware.

Il malfunzionamento dell'hardware si verifica regolarmente su dispositivi relativamente vecchi come il Note5 (sì, un anno è considerato abbastanza vecchio per uno smartphone) rispetto a quelli più recenti. Questo perché i componenti che costituiscono l'intera infrastruttura hardware sul telefono possono durare solo per un po 'di tempo. Componenti elettronici come quelli usati sugli smartphone hanno vite limitate e alcuni possono fallire prima del previsto. I componenti potrebbero danneggiarsi a causa di surriscaldamento, motivi ambientali o difetti di fabbricazione. I problemi hardware possono assumere molte forme ma, in molti casi, l'errore della batteria è solitamente comune. Un altro comune guasto hardware che abbiamo riscontrato è la degradazione del circuito integrato di gestione energetica (PMIC). Questo è il solito motivo per cui i dispositivi con loop di avvio o problemi di alimentazione finiscono per avere lo stesso problema anche dopo aver sostituito la batteria del proprio dispositivo. In alcuni casi, la sostituzione della batteria lo farà, ma se si dispone di un Galaxy Note5, sarà necessario lasciare che Samsung lo faccia per te poiché la batteria è collegata alla scheda madre. Inutile dire che in questo momento è necessario inviare il telefono a Samsung per eseguire una diagnostica completa dell'hardware.

Problema n. 3: Galaxy Note5 continua a dire che si sta surriscaldando dopo essersi bagnato

questa mattina ho fatto cadere il mio telefono nell'acqua, ma è stato solo sommerso per un secondo in pratica. In realtà non posso aprire la parte posteriore del mio telefono in modo da poter solo estrarre la scheda SIM e asciugare quello e il telefono con un asciugamano. Ho quindi messo il telefono in una ciotola di riso per 8 ore. Sono tornato a casa oggi e ho controllato il mio telefono. si accende bene e funziona perfettamente per pochi minuti, ma dopo mi dice che il telefono si sta surriscaldando quando chiaramente non lo è. cosa posso fare oltre a dover pagare per farlo riparare? c'è comunque che potrei disabilitare il sensore di calore o almeno farlo funzionare di nuovo? - Talia Harrison

Soluzione: Ciao Talia. A differenza dei suoi successori, il Galaxy Note7 e il Note8, il Note5 non ha una protezione resistente all'acqua, quindi anche una schiacciata rapida in una piscina o spruzzi d'acqua possono potenzialmente causare danni all'hardware. Parte di un rapido "primo soccorso" che puoi fare è asciugare il telefono usando materiali facilmente reperibili come il riso. L'asciugatura tuttavia segue solo le prime poche altre cose critiche come la rimozione della batteria (sappiamo che questo è borderline impossibile per un Note5). Mettere il telefono in un sacchetto di riso è pensato per assorbire umidità o acqua dal dispositivo. NON riparerà alcun danno hardware che potrebbe aver già avuto luogo perché la batteria del telefono ha già messo in cortocircuito i componenti. Lasciare la batteria collegata a una scheda madre bagnata può consentire all'elettricità di raggiungere aree indesiderate, causando in tal modo il corto circuito delle parti sensibili. Questo è il motivo principale per cui desideri spegnere il telefono e rimuovere subito la batteria. Questo è il numero uno dei motivi per cui l'elettronica a umido fallisce il più delle volte. Il messaggio di surriscaldamento che continua a comparire può essere attivato da un componente danneggiato o da una porta di ricarica bagnata.

Se il tuo Note5 non smetterà di mostrare il messaggio di surriscaldamento, dovrai far controllare un professionista in modo che l'hardware possa essere controllato. Cerca di portare il telefono in un'officina indipendente con l'attrezzatura adeguata per asciugare il telefono. Se sei fortunato e non ci sono danni alla scheda madre, asciugarlo correttamente potrebbe farti risparmiare l'acquisto di un nuovo telefono.

LEGGI: ​​Cose da fare quando si ha un telefono Android danneggiato dall'acqua

Raccomandato

Come aggiustare Google Phone Dialer di Google Pixel non funziona
2019
Soluzioni per iPhone 8 Nessun problema audio [guida alla risoluzione dei problemi]
2019
Come correggere gli errori Samsung Galaxy Note 9 Battery Very Fast
2019
Come recuperare il widget meteo Galaxy S5 che è scomparso dalla schermata Home, altri problemi di sistema
2019
Risolti i problemi relativi alla rete Samsung Galaxy S4 [Parte 2]
2019
Samsung ha detto di usare i sensori Sony su alcuni modelli del Galaxy S6
2019